Conferenza stampa 21 gennaio – Roma

Sulla precaria e problematica situazione della Salute Mentale  è indetta una  conferenza stampa congiunta della Presidente della Consulta Regionale e del Presidente della Consulta Cittadina per lunedì 21 gennaio p.v. ore 12 , presso la Sala Conferenze dell’Associazione culturale CENTOFIORI, Via Goito n.35/b, 00185 Roma.

 

Convegno Roma 23 gennaio: “L’abitare nell’ambito della salute mentale”

Le esperienze di supporto ed inclusione sociale sul territorio di Roma e provincia 23 gennaio 2019 dalle 9.00 alle 17.00 presso DNB House Hotel Sala Berlinsani Via Cavour 85/A Roma

Lo scopo del convegno è quello di mettere in evidenza e condividere l’importanza dell’abitare per la salute mentale. In tal modo sarà possibile avere un quadro dei servizi per l’abitare presenti a Roma e nell’ Area Metropolitana. Per aprire un confronto tra l’esistente, le eventuali criticità e/o punti di forza e far emergere ed evidenziare le esigenze riscontrate dagli utenti seguiti dai Dipartimenti di Salute Mentale. Il coinvolgimento delle famiglie e delle loro associazioni in questo ambito riveste un ruolo basilare per una ottimizzazione del lavoro a favore dell’utenza.

La struttura della giornata prevede l’approfondimento per territori afferenti alle sei ASL coinvolte con l’intervento di: associazioni con esperienza specifica, cooperative ed enti impegnati nella residenzialità e Dipartimenti di Salute Mentale, aprendo un dibattito inerente alle problematiche e alle risorse del territorio di riferimento.

Leggi il programma

La malattia mentale vista dai ragazzi: “Mai più manicomi”

da www.repubblica.it

Ricerca della Asl Roma 2 che ha dato il via al progetto No-Stigma. Analizzati i questionari di 100 studenti di tre licei romani. Niente riapertura di manicomi, ma i pregiudizi ancora resistono

IMPREVEDIBILI. Spesso pericolosi. Ma riaprire i manicomi, però, non è la strada giusta. Cento ragazzi di tre scuole superiori romane vedono così la malattia mentale e chi ne soffre. Non tanti ma abbastanza per rimandare una fotografia chiara di come gli studenti guardano, con i loro occhi, la “follia”. Giovani al centro di una ricerca ad hoc realizzata all’interno del percorso alternanza scuola lavoro, dal Dipartimento di salute mentale Asl Roma 2 in collaborazione con insegnanti e studenti dei licei Charles Darwin – Pitagora e Bertrand Russell. Un progetto battezzato No-Stigma “realizzato contro il pregiudizio in salute mentale” come spiega Flori Degrassi, direttore generale dell’azienda sanitaria romana con “l’obiettivo di superare pregiudizi e stigma nei confronti della malattia mentale, partendo dall’analisi di quello che pensano gli studenti”.

Leggi l’intero articolo su www.repubblica.it

Salute Mentale – Diritti, Libertà, Servizi: convochiamo la Conferenza Nazionale

Le Associazioni che hanno dato vita all’assemblea nazionale di Roma Salute Mentale: Libertà, Diritti, Servizi” (Roma 11 – 12 maggio 2018) nel 40esimo della legge 180:

  • intendono convocare una Conferenza nazionale per la Salute Mentale, con un percorso che si apre a Cagliari il 10 dicembre, nei prossimi mesi attraversa l’Italia, per arrivare alla Conferenza nazionale a giugno 2019. La Conferenza intende essere occasione di confronto aperto e di partecipazione democratica, per valutare lo stato delle politiche e dei servizi per la salute mentale, la necessità di un aggiornamento dei Livelli Essenziali di Assistenza e di un Nuovo Piano Nazionale, capaci di affermare il diritto alla tutela della salute mentale, respingendo qualsiasi tentativo di restaurare la logica manicomiale, per affermare invece i principi sanciti dalle leggi di Riforma 180 e 833 del 1978;
  • accolgono con favore l’annuncio del Ministro della Salute di istituire un Tavolo di lavoro per la salute mentale. E tuttavia esprimono una forte preoccupazione: il  Tavolo (inteso come luogo permanente di confronto) può essere utile ma non va “calato dall’alto”, deve essere costruito con la massima partecipazione, in primis delle associazioni delle persone che vivono l’esperienza della sofferenza mentale e coinvolgendo gli operatori;
  • rilanciano l’APPELLO a Governo e Parlamento, Regioni e Comuni, rinnovando la richiesta di incontro al Ministro della Salute e ai Presidenti della Conferenza delle Regioni e dell’Anci, anche per discutere sia dell’istituzione del Tavolo ministeriale che della Conferenza nazionale delle associazioni per la Salute Mentale.

UNASAM, Conferenza per la Salute Mentale F. Basaglia, Fondazione Franca e Franco Basaglia,  SIEP Società Italiana di Epidemiologia Psichiatrica, StopOpg, Psichiatria Democratica,  Wapr Italia, Forum Salute Mentale, Rete italiana Noi e le voci, Fondazione Di Liegro,  Cittadinanzattiva, Antigone, A Buon Diritto,  La Società della Ragione, Forum Salute e Carcere, Gruppo Abele

La Salute Mentale nella Griglia LEA

da www.siep.it

“È lecito a questo punto chiedersi come viene valutata la capacità di erogazione delle Regioni dei Livelli Essenziali di Assistenza per la Salute Mentale e come incide questa valutazione sul giudizio complessivo assegnato alla Regione.
Ebbene, desta non poca sorpresa notare che il Paese nel quale da 40 anni una Riforma ha letteralmente cambiato il volto e la sostanza dell’assistenza psichiatrica, che unico al mondo ha chiuso gli Ospedali Psichiatrici e di recente anche gli OPG, trasferendo il cuore della cura dal posto letto alla comunità, dedichi alla Salute Mentale, alla “verifica dell’effettiva erogazione delle prestazioni sul territorio nazionale” un solo indicatore, con scarse capacità informative, valorizzato in modo perlomeno discutibile.”

Leggi l’intero articolo su  http://siep.it/la-salute-mentale-sulla-griglia/

“La Città che Cura”: seminario Roma 13 novembre

Il prossimo 13 novembre si svolgerà presso la Sede della Regione Lazio a Roma un Seminario di studio sulla salute mentale  dal titolo “La Città che Cura”, organizzato dalla Comunità di Sant’Egidio, in collaborazione con la Asl Roma 4 e con la Regione Lazio. Il Seminario vuole rappresentare una memoria a 40 anni dall’entrata in vigore della legge 180 che ha costituito un punto di non ritorno per l’acquisizione di diritti fondamentali per tante persone con disturbi mentali.

Per informazioni:

https://www.santegidio.org/